San Vito: affittava appartenenti inesistenti

Pubblicato: mercoledì, 18 novembre 2015
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

san_vito_lo_capoSan Vito Lo Capo. Un giro di affari per circa 9 mila euro è quello stimato per le caparre ottenuto da un giovane palermitano, M.A., che raggirava i clienti offrendo su internet case vacanza e appartamenti inesistenti.
Le vittime dopo aver versato la caparra si recavano nella località dove scoprivano di aver affittato abitazioni fantasma, spesso spacciate per case da sogno. Gli annunci erano inseriti su un noto sito online. I militari hanno raccolto indizi e a seguito delle numerose denunce sono riusciti a risalire alla fonte.

Letto 942 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>