Arriva la tanto sperata vittoria per la San Francesco di Paola contro i Boscaioli. Lo Faro: “contento di tornare dopo un lungo stop”

Pubblicato: lunedì, 16 novembre 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

CalcettoQuarta giornata di campionato. Arrivano ad Alcamo i Boscaioli, squadra di Marsala, che dal punto di vista dell’impegno e della lealtà sportiva potrebbe dare lezioni a molte squadre anche più blasonate.
I padroni di casa affrontano questa partita in piena crisi di risultati, 0 punti in tre partite, quindi servono i tre punti, senza dimenticare che mercoledì si gioca il turno infrasettimanale, quindi bisognerà il mister degli alcamesi ha bisogno di far riposare chi ha giocato di più.
Gli alcamesi partono benissimo e al 1′ vanno in vantaggio con Stabile.
Questo non inganni, i padroni di casa non sta giocando una grande partita, ma riesce comunque a raddoppiare con Mazzara all’ 8′ minuto.
Subito dopo sono i Boscaioli ad andare in rete ed accorciare le distanze portandosi sul 2-1.
A far la differenza è Stabile, ma i Boscaioli sono vivi e ribattono colpo su colpo, così arriva il 3-2.
Ma gli alcamesi sembrano in giornata sì e vanno ancora in gol, prima con Stabile e poi con Fundaró, il primo tempo si conclude 5-2.
I ragazzi di mister Attilio Gottuso rientrano in campo con la voglia di chiudere la gara. Ad allungare sul 6-2 ci pensa D. Gottuso che, qualche minuto dopo con una grande ripartenza, offre a Calamia la palla del 7-2; poi ancora a segno Stabile per l’ 8-2.
Il 9-2 porta ancora la firma di Calamia, poi sono i Boscaioli a trovare il gol portando il risultato sul 9-3.
A pochi minuti dalla fine una conclusione di Lombardo, complice una deviazione del portiere, si insacca nella rete marsalese, portando il punteggio sul 10-3. Negli ultimi minuti di gioco i padroni di casa si limitano a gestire bene il pallone fino al triplice fischio, fissando il risultato sul 10-3.
Per i padroni di casa arrivano tre punti che fanno morale, ma il gioco latita e nella quinta giornata, mercoledì, contro il Segesta ci vorrà qualcosa di più.

Giuseppe Lo Faro (attaccante della S. F. di PAola): “Finalmente dopo le prime tre partite senza racimolare nessun punto, siamo riusciti a vincere, al di la della apparente semplicità della partita, questi punti erano fondamentali, spero che riusciremo a dare continuità di risultati e che questo sia un punto di inizio.
Sicuramente non abbiamo giocato la nostra migliore partita, ma siamo stati bravi a mantenere alta la tensione perché poteva esserci il rischio di sottovalutare la partita.
Volevo ringraziare il nostro presidente Sergio Dara che ha portato questa squadra fino alla serie d.
Un altro grande ringraziamento voglio farlo al nostro mister Attilio Gottuso, che dopo un periodo molto complicato mi ha regalato questa convocazione un po anche a sorpresa, per me rivedere il campo era fondamentale, purtroppo la condizione fisica non era la migliore, ma sono molto contento di tornare in campo dopo un lungo stop”.

Letto 483 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>