Brutta prestazione della San Francesco di Paola, perde, in trasferta, contro la Folgore Selinunte. Mazzara: “bisogna far uscire il carattere”

Pubblicato: lunedì, 9 novembre 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

CalcettoLa terza giornata del campionato di serie D vede di scena i ragazzi della S. Francesco di Paola a Castelvetrano contro l’ accreditata compagine della Folgore Selinunte.
La partita inizia in modo equilibrato, con le due squadre che esprimono un bel gioco, fino al primo gol della Folgore al 14′, da lì inizia il blackout generale degli alcamesi, infatti prendono 3 gol in 5 minuti, e la prima frazione si conclude con un netto 4-0.
I ragazzi di Gottuso non riescono a reagire, anzi si innervosiscono, la Folgore vá in gol altre due volte portandosi sul 6-0. Mister Attilio Gottuso si gioca il tutto per tutto schierando il portiere di movimento, inizialmente la mossa paga e infatti arriva il gol al 20′ con R. Artale.
La Folgore peró reagisce subito allungando sul 7-1. Gli alcamesi continuano ad essere fuori dal gioco, ma riescono comunque a trovare il 7-2 con Montalbano.
A pochi minuti dalla fine la Folgore fissa il risultato sul 8-2, termina cosi la partita.
Brutta prestazione della compagine alcamese, i meriti degli avversari sono stati evidenti ma questo non giustifica una così brutta prestazione, i ragazzi di Gottuso non sono mai stati pienamente in partita, e dopo aver subito il primo gol hanno praticamente smesso di giocare, sicuramente ci puó stare una partita no, ma l’ atteggiamento non è sembrato uno dei migliori, bisogna reagire subito, domenica ad Alcamo arriveranno i Boscaioli.

Gianluca Mazzara (Difensore S.F. di Paola): “Sapevamo che era una trasferta complicata  e giocando si è messo in evidenza che il loro tasso tecnico era notevole, non per niente è una delle squadre favorite per la vittoria del campionato. Noi siamo andati con le migliori intenzioni, ma già alla fine del primo tempo eravamo sotto di 4 gol e il morale ‘è andato giù’. Nel secondo tempo abbiamo cercato di reagire, ma non abbiamo avuto ‘gli attributi’ per cambiare lo svolgimento della partita. Abbiamo visto il mister deluso e ci dispiace molto, dalla prossima sarà come se fosse iniziato il nostro campionato, entrando in campo con un altro spirito e cercando di conquistare i tre punti”.

Letto 377 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>