FI denuncia Pd e Crocetta per la confusione sui forestali

Pubblicato: giovedì, 29 ottobre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

forestali-2PALERMO. Da giorni si discute della situazione dei forestali siciliani che quest’anno hanno cominciato il proprio servizio con notevole ritardo la loro opera di salvaguardia e rimboschimento. Sulla questione si dibatte e più volte Crocetta e i suoi hanno assicurato che le cifre per continuare a dar lavoro a questa categoria ci sono. Forza Italia, tuttavia, non è convinta di queste tesi e vuole schierarsi con i lavoratori che in questi giorni scorsi hanno protestato in tutta la Sicilia.

“Una girandola di cifre che non trova alcun riscontro nella realtà. Il Partito democratico crea ancora un grande pasticcio, questa volta ai danni dei forestali, promettendo loro le risorse per il completamento delle giornate lavorative, ma alla fine senza mantenere. Prima 11,5 milioni di euro, e sembrava cosa fatta, poi 23 milioni, 30 milioni, quindi l’intervento della Ragioneria generale, con tanto di marcia indietro e l’annuncio di un ipotetico finanziamento di 16 milioni, anche quest’ultimo non certificato. Questa maggioranza sgangherata e litigiosa, che ogni giorno crea danni ai siciliani, accolga finalmente la nostra proposta, presentata ieri in conferenza stampa, che prevede risorse per 13 milioni di euro, in parte in conto capitale per progetti di mitigazione idrogeologica e in parte in conto corrente per la garanzia di giornate lavorative. Una strada seria, contro le bolle di sapone di una maggioranza presuntuosa e inconcludente”, lo dichiara l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’ARS.

Letto 315 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>