La sfiducia a Damiano non passa in consiglio comunale

Pubblicato: giovedì, 22 ottobre 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

Damiano vitoTRAPANI. Non passa la mozione di sfiducia nei confronti del Sindaco di Trapani, Vito Damiano.

Con quindici voti a favore, contro undici contrari, la sfiducia al Sindaco di Trapani non supera la prova del consiglio comunale. Per raggiungere il quorum, infatti, occorrevano almeno i voti favorevoli di venti consiglieri. All’appello, nella giornata di oggi, non si sono presentati quattro consiglieri comunali.

Fallito, quindi, il tentativo di mandare via il primo cittadino trapanese da parte dell’opposizioni, con la conseguente apertura di nuovi scenari politici per la città di Trapani.

Letto 825 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>