La Dia vigila sulle opere pubbliche: tra i controlli la Cittadella dei Giovani di Alcamo

Pubblicato: giovedì, 22 ottobre 2015
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0

FotoLa Dia sta svolgendo un’opera di controllo dei cantieri di lavoro delle opere pubbliche che potrebbero costituire un interesse per la criminalità organizzata. La Direzione Investigativa Antimafia di Palermo e Trapani ha effettuato accessi in diversi cantieri delle due provincie proprio al fine di verificare l’andamento dei lavori. I controlli sono stati autorizzati dai Prefetti Cannizzo e Falco, di Palermo e Trapani.

Tra i luoghi controllati figura anche il cantiere dell’Ati, costituita dalle ditte  Cosedil e Pre System, che ad Alcamo sta facendo i lavori di realizzazione di un Anfiteatro in zona Orto di Ballo a servizio della Cittadella dei giovani.

I controlli sono stati fatti di modo che non vengano ostacolati i laori e in sinergia con i gruppi interforze istituiti presso le prefetture con personale di tutte le forze dell’ordine. I dati rilevati durante l’attività ispettiva passeranno al vaglio degli uffici per verificare eventuali condizionamenti mafiosi.

 

 

Letto 1290 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>