Anziana salvata dai carabinieri

Pubblicato: giovedì, 22 ottobre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

E’ successo a Salemi durante il nubifragio di ieri. La donna impaurita e in preda al panico ha chiesto e ottenuto aiuto da due marescialli

Allegato_0Il violento nubifragio abbattutosi ieri su Salemi stava per provocare una vittima, ma per fortuna il pronto intervento di due carabinieri ha evitato il peggio per una donna di 82 anni. L’anziana impaurita e in preda al panico ieri nel primo pomeriggio ha chiamato la stazione dei carabinieri chiedendo aiuto. Era rimasta intrappolata dentro casa, con l’acqua e il fango che avevano cominciato a invadere la propria abitazione. Prontamente sul posto sono arrivati il comandante della stazione maresciallo Calogero Salvaggio e il maresciallo Antonio Marino, mentre le strade del paese diventavano veri e propri fiumi in piena per l’incessante pioggia. La situazione era davvero drammatica perché arrivati dinanzi all’abitazione della donna, in via Euripide, trovavano l’abitazione al piano terra invasa dall’acqua e dal fango anche per il reflusso delle condotte fognarie che portavano altra acqua che fuoriusciva dal bagno dell’abitazione dell’anziana. La donna trovata in preda alla paura e al pianto, visibilmente impaurita ed in forte stato di agitazione, è stata così salvata e messa al sicuro, dopo di che i due militari si sono anche messi all’opera per far defluire l’acqua nella zona che praticamente era finita sott’acqua.

Letto 2205 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>