Furto di “oro rosso” a Valderice

Pubblicato: venerdì, 16 ottobre 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

FOTO ARRESTOVALDERICE. Colti subito dopo aver rubato cavi di rame ad un’azienda di Custonaci. Quattro uomini sono stati bloccati e arrestati per furto aggravato la scorsa notte mentre facevano rientro nelle proprie abitazioni.

Si tratta di Michele Bertini di 43 anni, Vincenzo Bertini di 18, Lorenzo Abita di 23 e Marco Valenti di 31, tutti già noti alle forze dell’ordine per reati precedenti. I quattro sono stati fermati a Valderice e nel loro bagagliaio sono stati ritrovai 110 metri di cavi di rame oltre agli arnesi utili per trafugarli. Gli uomini hanno provato ad inventare scuse circa il carico che portavano ma entro pochi minuti è stato chiaro che l’avevano sottratto alla “Siciliana Inerti e Bitumosi” una società posta in amministrazione giudiziaria a seguito di confisca.

Per i Bertini gli arresti saranno domiciliari mentre per Abita e Valenti è stato previsto l’obbligo di presentazione giornaliera alla Polizia Giudiziaria.

 

Letto 733 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>