Minorenni fermati si scagliano contro i carabinieri

Pubblicato: martedì, 13 ottobre 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

SONY DSC

E’ accaduto a Trapani. Due diciasettenni viaggiavano senza casco su di un motorino sprovvisto anche di assicurazione

Un fenomeno che via via si è allargato tanto da costituire una emergenza da affrontare e risolvere. Da qualche tempo a Trapani si sono notati non pochi giovani soprattutto minorenni che scorrazzano per le vie cittadine senza rispettare le norme del codice e mettendo a repentaglio la sicurezza pubblica di passanti e altri conducenti. In particolare al fine di evitare di essere riconosciuti viene solitamente coperta, occultata in qualche modo la targa, se non rimossa del tutto. E’ di poche settimane addietro la scoperta della cosidetta banda dello scarabeo nero, minorenni soliti a compiere furti e fuggire via per l’appunto con uno scooter nero privo di targa, o ancora di recente si è scoperto un maldestro ladro che fuggiva via dopo avere racimolato pochi euro dalla cassa di un supermercato  che per non essere riconosciuto aveva coperto la targa con delle mutande. I carabinieri al fine di arginare questi episodi hanno posto in essere alcuni servizi anche nelle ore notturne e proprio la notte scorsa due diciasettenni sono stati fermati dai carabinieri mentre circolavano su di uno scooter privi dell’obbligatorio casco. I due minorenni hanno reagito danneggiando il ciclomotore sul quale viaggiavano e poi cercando di passare alle vie di fatto contro i militari che stavano procedendo al controllo. Solo il sangue freddo ed il perfetto autocontrollo dei Carabinieri consentiva di portare a termine le operazioni in completa sicurezza, di identificare compiutamente i due giovani e di affidare il mezzo posto sotto sequestro ad una apposita ditta. I due minorenni, già noti per le loro passate turbolenze e per essere inseriti in un contesto ambientale problematico, venivano affidati ai rispettivi genitori e segnalati alla Procura per i Minorenni di Palermo per una pluralità di reati che spaziano dall’oltraggio alla violenza verso pubblico ufficiale, fino al danneggiamento ed alla guida senza patente.

Letto 1423 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>