Non passa la proposta di rimodulare l’attribuzione del gettone di presenza

Pubblicato: martedì, 29 settembre 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

economiaALCAMO. Non è passata in consiglio la proposta di Abc di ridurre la spesa pubblica cambiando i criteri di attribuzione del gettone di presenza, soprattutto nelle commissioni. La questione aveva visto opporsi Sicilia Democratica ad Abc, dove i primi si sentivano spodestati dai secondi in una proposta che sentivano maggiormente propria
Le commissioni, infatti, spesso si concludono senza un nulla di fatto ma garantiscono ugualmente retribuzione pari a tutti i consiglieri anche se presenti per qualche minuto.

La proposta di modifica del regolamento comunale, risalente al 27 gennaio 2015 ma discussa solo ieri, avanzata da Abc non ha incontrato i consensi dei tanti consiglieri che a gran voce si son lamentati dell’aumento della Tasi e dell’Imu per i cittadini ma non si sono sentiti di votare una modifica che decurta sulle inadempienze personali un costo che è pagato dai cittadini.

Secondo alcuni consiglieri, che hanno giutificato la propria posizione contraria, non è giusto punire i virtuosi per colpa di coloro che si intascano il gettone senza lavorare effettivamente.

Letto 837 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. incredulo scrive:

    Ma guarda! Non si da il proprio consenso ad una modifica più che giusta e che in un paese civile sarebbe passata senza indugi perchè va contro il proprio interesse personale. Non avrei mai creduto possibile una cosa del genere, sono basito.
    Non penso sia il caso di precisare ma ovviamente sono ironico.
    Purtroppo anche nella comunità di una piccola città si vede quello che i nostri “amati” politici ci hanno inseganto e che tanto amano fare.
    A voce lottano per i più deboli, per eliminare i soprusi, per evitare i così detti “sacrifici” annuali, che poi puntualmente si ripetono anno dopo anno, e quando si devono votare leggi giuste ed egue non sono mai presenti o i voti contrari sono la maggioranza. Per poi, stranamente, avere l’unanimità di presenze e di voti quanto si tratta di modifiche che vanno ad intaccare i loro privelegi o il loro portafoglio.
    VERGOGNATEVI!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Dai consiglieri comunali su fino alle alte sfere della nostra “politica”, virgolettato si! perche non si tratta di vera politica ma di mero interesse personale.
    CHE SCHIFO!!!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>