Giuseppe Castiglione si aggiudica il 12° Slalom di Custonaci Città Internazionale dei Marmi

Pubblicato: martedì, 22 settembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
SlalomGiuseppe Castiglione ha vinto la 12° edizione dello Slalom di Custonaci – Città Internazionale dei Marmi, gara valevole per il Trofeo Centro Sud – Coppa Aci Sport 6ª Zona e per il Campionato Siciliano in un podio caratterizzato dalla presenza di tutti piloti di Buseto Palizzolo. Castiglione, salito per la prima volta su una Radical Prosport è andato in crescendo, 109.98 nella prima manche, 108.58 nella seconda e infine 107.70 nell’ ultima , che ha significato la vittoria. Secondo posto per Giuseppe Gulotta, su Radical Sr4, che lo aveva preceduto ad Erice. Dopo un promettente 110.51 nella prima manche, che poi gli è valso il secondo posto, non è riuscito a migliorarsi. A completare il podio  Andrea Raiti, (112,72) su Radical Sr4. Alle spalle dei tre, due piloti di Custonaci, Vincenzo Pellegrino, quarto con 114.33 e Nicolò Incammisa, quinto con 116.5, ambedue su Radical Sr4. Assente dalla gara, per noie al cambio, l’altro pilota di Custonaci Alberto Santoro, campione regionale in carica che si consola conservando il record della prova (105.73). A seguire si sono piazzati l’alcamese Dino Blunda su Speed Rm 8 (118.73) e primo nel gruppo E2M, , quindi Andrea Foderà su Formula Junior ( 120.185), Girolamo Ingardia (122.02) su Fiat 500 Suzuki (vincitore del gruppo Prototipi slalom) , Alessia Sinatra ( 125.08) su Radical Sr 4, che  festeggia la riconquista del titolo tricolore in salita nella Classe E2B 1000 e decimo Salvatore Poma ( 125.08) al volante della Ghipard di Castiglione.  Nei vari gruppi, Ignazio Bonavires ha vinto nel Gruppo B conb la sua Peugeot 106 con 137.90, Gianvito Coppola ha vinto nel gruppo A su Peugeot 205 R (134.90), Salvatore Giacalone (148.52)  nel Racing Start con la Peugeot 106 R. , Mario Anzalone nello speciale slalom ( 129.04) su Renault Clio Cup, Pierluigi Bono su Fiat 500 nelle Bicilindriche ( 135.62).Infine tra le storiche affermazione di Calogero Bono su Fiat 500 ( 149.33) e nel gruppo Attività di base Fabio Peraino su Peugeot 106 r con 137.43.Tra le donne al volante nel gruppo sport Prototipi Slalom Classe SPS1  la giovanissima Sinatra Alessia su Radical Sr 4.

Novantasei i piloti al via della prova organizzata in modo impeccabile dal Promoter Kinisia.

Una domenica all’insegna dei motori, lo slalom ha radunato lungo il percorso centinaia di appassionati e semplici curiosi che hanno ammirato le diverse categorie di auto in gara. La premiazione si è svolta nel pomeriggio sul sagrato del Santuario della Madonna di Custonaci alla presenza dell’organizzatore Peppe Licata e del Sindaco del Comune di Custonaci, Giuseppe Bica.

Letto 505 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>