Il coordinamento trapanese di Forza Italia fa le sue precisazioni sulla radioterapia e sull’aeroporto

Pubblicato: giovedì, 13 agosto 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
2

Forza ItaliaTRAPANI. Il coordinamento provinciale di Forza Italia interviene su due questioni sollevate dalla stampa negli ultimi giorni.

In merito alla presa di posizione dell’Onorevole Baldo Gucciardi, già da tre anni capogruppo del Pd all’Ars, circa la questione radioterapia, “ci si chiede – si legge nel comunicato – se sia davvero necessario diventare assessore per accorgersi del fatto che la Regione ha lasciato da decenni la città di Trapani senza questo servizio. E ci si augura che l’Onorevole si riferisca a Trapani intesa come distretto sanitario”.

In merito alla questione dell’aeroporto “Vincenzo Florio”, questione sulla quale recentemente, a mezzo stampa, è intervenuto anche il Senatore Vincenzo Santangelo, “si precisa che, senza entrare nel merito di ciò che è stato dichiarato da altri esponenti politici, il Senatore D’Alì non deve mettere alcuna «bandierina» ma ha già piantato molti vessilli. L’aeroporto di Birgi è uno di quelli che sventolano sin dal mese di settembre del 2006, quando da Presidente della Provincia, il Senatore D’Alì chiamò il dottor Giovanni Galia a presiedere il C.d.A. di Airgest. Insieme, nei rispettivi ruoli, promossero l’arrivo di Ryanair a Trapani e Birgi, per numero di voli e passeggeri, è poi diventata la prima base in Sicilia. Questi i fatti, le chiacchiere le lasciamo ad altri”.

Letto 663 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>