Tassa sui rifiuti: “Abbiamo ridotto le tariffe” Il sindaco: “Agevolazioni per categorie sociali deboli”

Pubblicato: sabato, 1 agosto 2015
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

tariCASTELLAMMARE DEL GOLFO – «Soddisfatti per la riduzione delle tariffe riguardanti la tassa sui rifiuti. In un momento davvero difficile riusciamo a ridurre la pressione fiscale».
Lo afferma il sindaco Nicolò Coppola poiché ieri sera il consiglio comunale ha approvato il piano economico finanziario dei costi per il servizio smaltimento rifiuti.
In altri termini, specificano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore al bilancio Salvo Bologna, la tassa sui rifiuti, prevista sempre in tre rate «per la prima volta prevede una riduzione delle tariffe per le utenze domestiche, pari a circa il 4%. Abbiamo predisposto circa 190 mila euro di agevolazioni per le seconde case e per quelle che superano un chilometro di distanza dai cassonetti. Tante le agevolazioni sociali per diverse categorie deboli come ad esempio chi ha basso reddito».

«Per quanto riguarda le utenze non domestiche -spiegano ancora il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore Salvo Bologna- alcune rientreranno nelle riduzioni e le altre manterranno le stesse tariffe che sono molto contenute. Per il nuovo ambito di raccolta ottimale stiamo lavorando per ottenere risparmio ma soprattutto equità: ridurre i costi del servizio di raccolta rifiuti, pagando solo quello che ci spetta in proporzione ai rifiuti che produciamo ed al personale assunto».

Il piano economico è stato votato dagli undici consiglieri presenti in consiglio comunale.

Letto 749 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>