Presentazione del volume Fantane arabe e edicole votive

Pubblicato: martedì, 28 luglio 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

fontane ed edicoleALCAMO. Il 31 Luglio presso la sala Congressi Marconi  si terrà la presentazione del  volume  “Fontane arabe e edicole  votive”,  e la mostra fotografica “Tracce di paesaggio”. La mostra è  curata dalla Direzione settore Servizi Tecnici  e  Manutentivi del comune  di  Alcamo. Il volume illustra i lavori di restauro e riqualificazio  effettuati in siti di interesse culturale situati nel paesaggio agrario alcamese. I lavori  sono stati finanziati dal Gal di Castellammare del  golfo. Interverranno  il commissario  straordinario  del comune di Alcamo  G.Arnone  A.Ferrarella,  ingegnere capo responsabile  del piano Gal.E.A.Parrino   ingegnere capo del comune di Alcamo. Sarà presente Roberto Calia, storico  e antropologo che presenterà  il  volume.

N.Barone e G.Cusumano di fotografi associati  illustreranno il progetto che hanno curato nella sua veste grafica come fotografi e curatori della mostra. Con la presentazione della pubblicazione  si vuole dare slancio alla conoscenza del la oro svolto  in fase di restauro e reupero e diffondere la cultura del recupero delle opere minori in siti rurali, miracolosamente sopravvissuti all ‘avanzata  del moderno che spesso distrugge il valore storico in nome del progresso. Il recupero ha interessato antichi manufatti rurali spesso dimenticati o sconosciuti favorendo la tutela e la riqualificazione  del patrimonio.  Tracce di paesaggio  intende raccogliere e di usare la conoscenza delle antiche Fontane  arabe e delle edicole votive a testimonianza  della tradizione che sopravvive alle trasformazioni moderne e il legame tra uomo e territorio.

Letto 443 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>