Scovata dai Carabinieri una piantagione domestica a Trapani. Arrestato un 41enne incensurato.

Pubblicato: martedì, 21 luglio 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

SONY DSCTRAPANI – Aveva allestito un orto sul terrazzo della seconda casa, al fine di coltivare un buon numero di piantine di marijuana.

Quando, alle prime ore dell’alba di sabato scorso, i Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno fatto irruzione all’interno di un’abitazione della Frazione Ballata di Erice si sono trovati davanti una coltivazione di 24 piante di “marijuana” di media grandezza. Ad alcune erano già state asportate le inflorescenze e poste in ambiente adatto per l’essiccazione, per un peso complessivo di oltre un chilogrammo.

Nel frangente, venivano inoltre rinvenuti alcuni frammenti di hashish per circa 9 grammi e materiale vario per la coltivazione ed il confezionamento dello stupefacente.

Al termine delle operazioni di polizia, la droga e la coltivazione illegale sono state poste sotto sequestro, in attesa della prevista distruzione.

Sono dunque scattate le manette per il 41enne trapanese, per il quale è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.

I militari hanno altresì denunciato la fidanzata 34enne convivente, trovata insieme all’uomo all’interno dell’abitazione.

I due dovranno dunque rispondere del reato previsto dall’articolo 73 D.P.R. 309/90 per la produzione di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Infatti, nella mattinata di martedì, l’arrestato si è presentato dinnanzi al Giudice del Tribunale di Trapani. Al termine dell’udienza, il Giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto che lo stesso fosse sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Trapani.

Proseguono incessanti i controlli dei militari dell’Arma dei Carabinieri del capoluogo trapanese volti a contrastare l’uso di sostanze stupefacenti che troppo spesso continua a vedere coinvolti anche giovani ragazzi.

Letto 824 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>