Il castellammarese Enzo Di Pasquale in Grecia per raccontare l’Odissea

Pubblicato: martedì, 14 luglio 2015
Vota l\'articolo
5
Vota l\'articolo
1

Enzo-Di-PasqualeAnche quest’anno lo scrittore castellammarese Enzo di Pasquale si recherà in Grecia per raccontare l’Odissea e tenere un corso di scrittura. Di Pasquale è stato confermato dall’associazione “Buon vento” di Varese. Il progetto culturale sarà attivato dalla prossima settimana a Schinoussa, isola delle piccole Cicladi nel cuore dell’Egeo.

“Sappiamo che è un momento particolare per la Grecia ma questo non ci ha scoraggiato. Siamo per il secondo anno in campo – si legge in una nota dell’associazione culturale – per sottolineare una storia di amore per l’isola. Una storia che punta al bello, all’arte, alla creatività. In un frangente così difficile per il popolo Greco, vogliamo nel nostro piccolo offrire un aiuto allo sviluppo di Schinoussa. Il progetto che intreccia creatività e cultura potrebbe sembrare poco opportuno in momenti come questi, invece siamo sempre più convinti che la cultura sia linfa vitale per i popoli, nel momento dell’abbondanza come in quello della fatica, della chiarezza o della confusione.

E’ dalla cultura millenaria dell’Egeo, dai suoi valori di democrazia che potrà risorgere l’ispirazione e la forza per puntare lo sguardo sul mondo che vogliamo, un mondo in cui economia, cultura e democrazia siano aspetti sinergici della realtà. Lo scorso anno “Buon Vento” ha avuto l’onore di essere il primo ospite, il primo elemento di risonanza dell’antichissima tradizione artistica di Schinoussa; quest’anno ci sentiamo ancora più fortemente motivati nel riproporre un viaggio di incontro con una cultura millenaria nel rispetto e nella sostenibilità”. Oltre al corso di scrittura saranno attivati corsi di fotografia, acquerelli, danza, voce, teatro.

Letto 843 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>