Prorogato il termine, si continuerà ad usare Siculiana

Pubblicato: giovedì, 2 luglio 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

rifiutiNe da comunicazione il presidente del Cda Girolamo Spezia: “ricevuta la proroga per conferire i rifiuti indifferenziati della discarica di Siculiana”. Ieri mattina è stato firmato il documento che permetterà ai comuni di Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana,, Marsala, Paceco, Pantelleria, San Vito Lo Capo e Valderice, di continuarea ad utilizzare Siculiana, sita in provincia di Agrigento, per i rifiuti indifferenziati.

La comunicazione arriva perchè il 30 giugno scadeva la precedente autorizzazione, alla luce della quale gli amministratori locali hanno deciso di intervenire per evitare conseguenze per i cittadini.

Letto 465 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>