Verrà presentato durante il prossimo consiglio comunale il dott. Arnone, neo commissario straordinario del Comune di Alcamo.

Pubblicato: giovedì, 25 giugno 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
4

Consiglio Comunale AlcamoALCAMO – In merito alla convocazione del Consiglio Comunale della Città di Alcamo per il 1° Luglio, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Scibilia ha reso noto che, fra le comunicazione del Presidente, seppur non specificato all’interno dell’ordine del giorno, è inteso che sarà presentato al Consiglio Comunale, il nuovo Commissario straordinario, dott. Giovanni Arnone, nominato per seguire l’attività amministrativa alcamese, a seguito delle dimissioni del Sindaco, Sebastiano Bonventre.

“Il Consiglio Comunale del 1 Luglio – afferma Scibilia -, sarà l’occasione e il momento giusto per augurare al nuovo Commissario un buon lavoro nel nostro Comune, all’insegna della collaborazione con il massimo consesso civico, nel rispetto delle proprie competenze e soprattutto nell’interesse della vita dei cittadini”.

Letto 1094 volte.
4 Commenti
Dì la tua
  1. Elio scrive:

    Presidente approfitti di questi attimi di dichiarata disponibilità all’interesse della vita dei cittadini per cercare di carpire la promessa di diminuire, magari del 50%, il numero delle sedute di commissioni al fine di cominciare a dare l’esempio circa i modi per potere risparmiare anche perchè non è che si discutano poi sempre argomentazioni che vale la pena trattare ed ancora si potrebbe accorpare più argomentazioni nella stessa commissione, tesi quest’ultima che non deve essere intesa come complotto, nel senso che più argomenti inutili trattati nell’arco di poco tempo potrebbero essere di serio nocumento alla già precarie situazioni psichiche di alcuni soggetti constatabili durante le sedute consiliari.
    Ancora una preghiera: cerchi di fare pubblicare, se possibile, i risultati delle varie sedute di commissione consiliare (verbali) in modo tale da fornire alla città la prova della inutilità della maggioranza di esse o la grande utilità delle stesse ….. ma questo capisco che potrebbe essere interpretato come eccessiva democrazia per cui nutro seri dubbi che possa essere realizzato.

    • Aldo scrive:

      Caro Elio la tua proposta misera assolutamente brillante ! ma permettimi di aggiungere che le sedute da te messe in evidenza non dovrebbero essere diminuite del 50%, però sarebbe un chiaro segnale che questi signori non sono la per il gettone di presenza se il comune gli riconoscesse solo il 50% di quello che per questi soggetti è l’unico stipendio!! Nella speranza che alcuni di loro smettano definitivamente di fare politica e tornino in campagna a spezzarsi la schiena con un onesto lavoro!!

  2. Raffaele scrive:

    Ho forti dubbi sulle qualità di questo commissario, intanto un geologo per seguire l”attività amministrativa e’ aberrante e priva di senso, poi un dirigente geologo alla regione ha sicuramente responsabilità sullo stato di abbandono del territorio e ti conseguenza sulla viabilità. Poi risulta rinviato a giudizio x abuso d’ufficio, e questo la dice lunga sulla cultura della legalità che lo contraddistingue. Nomina qui di politica della persona sbagliata al posto sbagliato . L’incompetenza di Crocetta ti riversa sui suoi atti.

    • GIUSEPPE scrive:

      Sig. Raffaele mi permetto di intervenire su quanto da Lei espresso per ricordarLe la teoria della relatività di Albert Einstein… questione di punti di vista … per alcuni è l’uomo gusto al posto giusto , e non per nulla il famoso “Pippo” della “Banda Bassotti” è tornato a fare capolino in piazza Ciullo dopo avere partecipato congiuntamente al teatrante (affiliato alla banda bassotti) alla calata delle “autorità” al santuario. …. però coraggio durerà, ad essere pessimisti, solo dieci mesi e dopo vedremo cosa avranno capito gli alcamesi, che ad onor del vero ritengo una marmaglia obnubilata incapace di cambiare il proprio futuro.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>