Nicolosi presenta un esposto alla Corte dei Conti su dei compensi a tre dipendenti Asu del Comune di Alcamo

Pubblicato: mercoledì, 24 giugno 2015
Vota l\'articolo
5
Vota l\'articolo
1

Nicolosi slideALCAMO. Il Consigliere Comunale di Alcamo, Antonio Nicolosi, nei giorni scorsi ha presentato un esposto alla Corte dei Conti di Palermo, riguardante una determina dirigenziale, firmata dal dirigente Sebastiano Luppino, che prevedeva un’integrazione oraria aggiuntiva per tre lavoratori ASU a partire dal mese di Maggio del 2015. La decisione è stata presa per incentivare il personale nel recupero dell’evasioni tributarie. I tre dipendenti sono stati così autorizzati a svolgere fino a 10 ore settimanali per un totale di 90 ore complessive, per un costo massimo di 2.647, 96 euro

Nicolosi chiede a magistrati contabili di verificare se è possibile concedere integrazioni orarie al personale ASU senza violare le attuali norme di finanza pubblica. Nell’esposto di Nicolosi si sottolinea, inoltre, lo sforamento del patto di stabilità del 2014, la difficile situazione finanziaria delle casse del comune e che il comune non ha ancora approvato il bilancio di previsione 2015 e il rendiconto di gestione 2014.

Analoga interrogazione è stata presentata dal consigliere comunale al nuovo commissario straordinario di Alcamo.

Letto 2313 volte.
5 Commenti
Dì la tua
  1. Pane&Panelle scrive:

    dieci mesi ancora di passerella e poi tutto si dissolverà…

    • alessandro scrive:

      ……. come neve al sole …. lasciando solo un pessimo ricordo! … ma nel frattempo perchè non si interrogano sul numero di sedute di commissioni e consiglio con sperpero di denaro pubblico per il grande attaccamento ai colori sociali di Alcamo? dateci dentro che sono gli ultimi mesi e poi tutti nell’anonimato se non richiesti dalle patrie galere.

  2. Fabrizio scrive:

    Alessandro il suo commentai NN fa altro che piangere, ! Quasi quasi penso che lei sia vicino a qualche dirigente, e la cosa in merito all’articolo lha turbata è fatto adirare. Che continuino quei pochi consiglieri che si espongono a lottare per una Alcamo diversa, purtroppo sn pochi anzi pochissimi.

  3. GIUSEPPE scrive:

    Sig. Fabrizio, se accetta,vorrei darLe un consiglio stante che non digerisce qualche critica: Premesso che concordo con quanto asserito dal sig. Alessandro ……NON NE FACCIA UN DRAMMA, tornare nel perfetto anonimato era sicuramente nel Suo programma,…. e poi, in fin dei conti, potrà sempre continuare a fare le soffiate!
    P.S.: cerchi, nel tempo libero che Le rimane dopo avere frequentato vivai, caserme, tribunali e segreterie politiche di frequentare qualche corso serale.

  4. Adesso tutti leoni! Come mai fino a dieci gironi fa nessuno parlava? Ora assessori e consiglieri salgono sulle barricate.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>