Al via la XXXIV edizione del Festival delle Orestiadi a Gibellina

Pubblicato: martedì, 23 giugno 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Mostra CorraoGIBELLINA – Prenderà il via venerdì 26 giugno alle ore 18 la XXXIV edizione del Festival delle Orestiadi, proprio nel giorno del compleanno di Ludovico Corrao, fondatore del festival.

Un mese di spettacoli, dal 26 giugno al 26 luglio 2015 al Baglio Di Stefano, per la XXXIV edizione del Festival delle Orestiadi di Gibellina, con 13 gruppi coinvolti e quattro prime nazionali, molte attività collaterali con mostre ed esposizioni e tante collaborazioni con istituzioni e fondazioni culturali italiane.

Il 26 giugno, come da tradizione, l’apertura in onore del fondatore senatore Ludovico Corrao, nel giorno della sua nascita, con la presentazione di un progetto molto complesso che debutterà in prima assoluta, curato dal Laboratorio ZeroCrediti e dal Conservatorio G.B. Martini di Bologna, dal titolo Addio Roma, che vede in scena giovani cantanti e strumentisti ispirato al Satyricon di Petronio, con fonti musicali di Maderna, Monteverdi e Rota, e Fellini come fonte visiva.

Una riflessione sulla Roma antica, la cui corruzione allora sembra purtroppo non essere oggi mutata. Lo spirito e la sfida di questo progetto è anche la grande collaborazione di varie istituzioni culturali attorno a un laboratorio che ha visto fattivamente impegnati studenti e maestri di accademie e conservatori italiani.

Letto 536 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>