Alcamo Marina, anche quest’anno via libera ai parcheggi realizzati nelle aree libere e private.

Pubblicato: giovedì, 14 maggio 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

alcamo marinaALCAMO – “L’iniziativa – asserisce il V/Sindaco della Giunta Bonventre, Salvatore Cusumano – nasce dall’esigenza di affrontare, naturalmente nel rispetto delle competenze di un’Amministrazione pubblica, la crisi economica attuale, cercando di venire incontro alle necessità dei cittadini che esortiamo, nello specifico, a prendere atto di quest’opportunità di lavoro già sperimentata lo scorso anno.”

Al riguardo, l’assessore all’urbanistica, Enzo Coppola, ha dato mandato agli uffici dell’Urbanistica di attivarsi per dare ai cittadini tutte le informazioni per l’avvio della procedura.

Infatti la Giunta Bonventre, per alleggerire, durante il periodo estivo, il grande problema del traffico veicolare ad Alcamo Marina, ha approvato, già l’anno scorso, la delibera che prevede l’utilizzo, da parte di cittadini proprietari di fare uso stagionale degli spazi privati per parcheggio pubblico.

La zona individuata, attualmente scarsamente dotata di parcheggi è quella che va dal Canalotto alla Battigia e lungo la statale 187. L’autorizzazione all’uso delle aree private per parcheggi pubblici non deve andare oltre i mesi da Giugno a Settembre, non deve rinnovarsi tacitamente e il prezzo del costo orario e le modalità devono essere proposte nella richiesta ed approvate dal Comune.

L’Autorizzazione alla ditta incaricata del servizio è rilasciata dall’Ufficio Urbanistica al quale deve essere rivolta l’istanza corredata da relazione, planimetrie ed elaborati tecnici necessari a illustrare l’intervento, titoli di disponibilità dell’area, nonché i pareri e nulla-osta necessari da parte di altri Uffici o Enti in quanto dovuti.

Letto 1515 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>