L’assessorato all’ambiente del comune di Alcamo e l’ORZA organizzano la campagna educativa per le scuole anno 2015

Pubblicato: mercoledì, 29 aprile 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

educazione_ambientaleALCAMO – L’ORZA (Osservatorio Rifiuti Zero Alcamo) oltre al compito di monitorare la gestione rifiuti della nostra comunità e proporre soluzioni sostenibili laddove si presentano criticità, si occupa anche dell’informazione attraverso l’educazione ambientale nelle scuole. “Sicuramente programmare giornate educative mirate nelle scuole è uno dei punti fondamentali su cui dobbiamo puntare. I bambini che apprendono con facilità sono come delle spugne e ciò che assorbono lo riportano all’interno delle famiglie”. Queste le parole dell’assessore all’ambiente della Giunta Bonventre, Salvatore Cusumano nonché Presidente dell’ORZA.

E continua Cusumano “il percorso è iniziato lo scorso anno con l’Istituto comprensivo Bagolino il quale aveva anche adottato uno spazio verde in prossimità dell’istituto, il modo migliore per rendere gli studenti consapevoli proprio attraverso l’azione sul campo”.

Quest’anno gli istituti, fino ad oggi coinvolti, sono l’Istituto comprensivo Bagolino, l’Istituto Giovanni Gentile, la scuola Pietro Maria Rocca e il 2° circolo S. Giovanni Bosco.

Giusy Cicero V/Presidente dell’associazione no profit Zero Waste Sicilia e V/P dell’ORZA, addetta all’educazione ambientale nelle scuole dichiara “il mio compito è quello di piantare un seme con la speranza che, in futuro, possa svilupparsi una pianta forte e robusta. Cerco di catturare l’attenzione dei partecipanti mostrando video ambientali e fotografie che presentano i danni dell’abbandono dei rifiuti. Presento un power point che ho chiamato “Meno spreco e più sorrisi” dove il messaggio è quello di ridurre il superfluo e dire “no” all’uso e getta e “si” al riuso. Nella piramide della sostenibilità: ambiente, economia e sociale viaggiano insieme, è questo che dobbiamo insegnare alle nuove generazioni. Sta alla nostra capacità trovare il modo e le parole più adatte per rendere comprensivo il messaggio anche ad un bambino.” Parole di sana speranza e propositive quelle di Giusy Cicero che svolge il suo incarico a titolo interamente gratuito per la città di Alcamo.

Letto 437 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>