L’ASD Alqamah si impone sul Nubia Libertas e festeggia la promozione

Pubblicato: mercoledì, 29 aprile 2015
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

IMG_2016

Bastava un solo punto per vincere il campionato e l’Alqamah nell’ultima gara valevole per il campionato di Terza Categoria Trapanese, ma non si accontenta e ottiene il bottino pieno contro il Nubia di Mister Cavataio.

La gara inizia nel migliore dei modi, infatti l’Alqamah passa in vantaggio dopo appena tre minuti, grazie ad una sfortunata autorete del difensore trapanese. Il primo tempo è caratterizzato da diverse occasioni sia dall’una che dall’altra parte, ma il risultato rimane inchiodato sull’1-0 fino al termine dei primi 45 minuti di gioco.

Il secondo tempo inizia con l’Alqamah che raddoppia grazie a Figlia, che ribatte di testa da due passi sfruttando la punizione di Di Giuseppe che si stampa sulla traversa, poi nuovamente Figlia mette a segno il 3-0 che sembra chiudere il match. Mister Messina sostituisce Fascella con Lucchese e quest’ultimo firma il 4-0 con una splendida azione personale, infilando il portiere avversario che non può nulla sul preciso tiro di destro all’incrocio dei pali.

Il Nubia alla mezz’ora accorcia le distanze portando il risultato sul 4-1.

Al 35’ Di Giuseppe con una stoccata da fuori area mette a segno il 5-1, diventando con 10 reti il capocannoniere della squadra alcamese.

Al 40’ il Nubia rialza la testa e sigla il gol del 5-2.

A tempo quasi scaduto c’è anche gioia per Gatto che realizza il 6-2 grazie all’assist di Sanacore.

Al triplice fischio inizia la festa dell’Alqamah che vince il campionato e viene promossa in Seconda Categoria. Una grandiosa impresa per la squadra di Mister Messina Massimo e del Presidente Marco Messina che in una giornata di Settembre incontrandosi in un bar assieme a Capitan Gruppuso ed all’ex Assessore Gianluca Abbinanti, decisero di formare questa squadra puntellata da giovani tutti alcamesi e “giovani di esperienza” ed ora l’Alqamah ha ottenuto i suoi frutti con il massimo risultato riuscendo in tutta la stagione calcistica a mantenere le prime posizioni, lottando fino alle ultime giornate contro squadre blasonate come il Valderice 2013 e il Nubia.

Il Commento di Mister Messina a fine gara: “Abbiamo vinto un campionato, che poteva sembrare facile da vincere ma che è risultato molto combattuto e avvincente, anche grazie a delle ottime avversarie, quali Valderice e Nubia. Un campionato di qualità, dove la nostra rosa ha espresso per l’intero anno calcistico, un bel calcio, ordinato e convincente. Sono estremamente felice per il risultato ottenuto e ringrazio tutti i ragazzi per l’impegno profuso”.

Commento, del Presidente Marco Messina :”È stata un’annata Esaltante e un’esperienza Unica !!! Certe Emozioni, solo il calcio le sa dare….. Che sia il passaggio di un quarto di Finale di Champions, l’euforia di incontrare in una semifinale di Champions il Real Madrid o la Vittoria di un Campionato di 3 Categoria !!! Voglio Ringraziare tutti i tesserati dell’Alqamah, a partire dal mister Massimo Messina, anima e cuore di questa squadra, per continuare dai ragazzi (i vari, Giuseppe Paglino, Giuseppe Ippolito, Vito Figlia, Bruno Nicosia, Ezio Di Giuseppe, Roberto Gatto, Giuseppe Amodeo,  Antonino Di Maria, Alfio Di Giovanni e tutti gli altri)  che sono stati i protagonisti principali di questa bella avventura, dove sono stati molto professionistici svolgendo 3 allenamenti a settimana (roba da categorie superiori), e sacrificando i sabati sera “Sacri” per i ragazzi di 20 anni! Per continuare dai “Grandi” del Gruppo, i vari Cenzio Fascella (bomber intramontabile), Angelo Gruppuso (capitano, che ha sacrificato un crociato alla causa a cui faccio gli Auguri di pronta  guarigione e conserviamo in caldo la fascia sperando che l’indossi al più presto ), Nicola Cerni (perno di difesa), Giuseppe Coraci  (giocatore dalla classe cristallina) a Fabio Costantino (metronomo di centrocampo) per Finire ai Dirigenti (Mario Messina, Vincenzo Faraci, Gaetano Mancuso, Gianluca Abbinanti, Luca Messina  e il nostro fisioterapista Benedetto Coraci)  che hanno messo a disposizione tutta la loro esperienza e tanto tempo per far si che il tutto funzionasse come un’orologio svizzero e per permettere ai giocatori di pensare solo a giocare ed a rendere al meglio !!! Ora godiamoci questo momento meritato e prepariamo i festeggiamenti anche se già dalle prossime settimane, inizieremo a pensare alla prossima Stagione di seconda Categoria, che sicuramente sarà più dura e difficile, ma dove cercheremo di farci trovare pronti, e questa stagione di Trapani Terza Categoria, è stata sicuramente un’ottima palestra ed un ottimo campionato con squadre blasonate e di altissimo Livello del calibro del Valderice calcio 2013 del Presidente Giuseppe Messina, il Nubia Libertas del Mr. Marco Cavataio  e il Città di Partanna, squadre a cui Faccio i miei complimenti per la stagione fatta e L imbocca a lupo per i play off che si apprestano ad iniziare. Concludo ringraziando ancora una  volta i Nostri Sponsor che hanno creduto subito al Nostro progetto e senza cui non avremmo potuto realizzare questa impresa e che spero, anzi sono sicuro che resteranno al nostro fianco,  e che nuovi se ne aggiungeranno per potere permettere che i nostri Ambiziosi Progetti vadano avanti, e auspico che l’Amministrazione Alcamese al più  presto ed in tempo per la prossima stagione calcistica che ci inizierà a fine agosto, riuscirà a risolvere i problemi del Sant’Ippolito, spogliatoi e l’illuminazione e Magari mettere in pratica il rizollamento con l’erba sintetica del Catella.”

Letto 562 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>