“Diamo un futuro a Josephine” domenica in Piazza Ciullo

Pubblicato: martedì, 14 aprile 2015
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

diamo un futuro a JhosephineALCAMO – Si terrà Domenica 19 Aprile in Piazza Ciullo dalle 9:00 sino alle 00:00, una giornata mirata ad una raccolta fondi per cercare di garantire gli studi alla piccola Josephine, strettamente legata al nostro territorio.

La storia di Josephine comincia nel 2010, quando Lucio Asta incontra in Madagascar, nella struttura dove sta svolgendo il Servizio Civile Internazionale, Ravaviroa Marie Josephine, una bambina di soli 6 anni con una gravissima malformazione alle braccia. Tale condizione non le permette di condurre una vita normale, con la necessità di avere sempre qualcuno accanto che la aiuti anche a compiere i più piccoli gesti quotidiani. Sebbene la piccola sia già stata sottoposta ad alcuni interventi le sue condizioni rimangono invariate. Nasce così l’idea in Lucio di fare qualcosa per la bambina. Coinvolge così la sorella Margherita che a sua volta chiede il sostegno della dott.ssa Nicoletta Tradati per un supporto medico e Elisa Compagnone.

Prende così il via il progetto “Diamo le mani a Josephine” che si prefigge di far operare in Italia alle mani e alle braccia Josephine, intento finalmente raggiunto, dopo diversi problemi di carattere economico e burocratico, nei primi mesi del 2013.

Josephine oggi sta bene, vive nel suo villaggio assieme alla sua famiglia ma l’affetto che è riuscita a suscitare in tutte le persone che hanno avuto il piacere di conoscerla ha fatto si che il progetto continui, in modo da riuscire a garantirle un futuro.

Il desiderio dei responsabili del progetto è quello di andare a trovarla in Madagascar e riuscire a vedere di persona la piccola, considerando le difficoltà che si hanno nelle comunicazioni, e di riuscire ad inserirla in un contesto scolastico adeguato.

La giornata di domenica 19 ha quindi l’intento di creare un piccolo fondo che possa permettere a Josephine di studiare, sviluppare le sue capacità e garantirle un futuro.

Durante la giornata sarà possibile acquistare dei  vini di cantine locali. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza al progetto “Diamo un futuro a Josephine”.

L’evento è promosso dalla Fondazione in Veritate Volontari del Vangelo in collaborazione con il ristorante “Il Gattopardo” con il patrocinio del Comune di Alcamo.

 

Letto 791 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>