Giornata mondiale della salute, Bonventre: “Prestare attenzione a ciò che arriva quotidianamente sulle nostre tavole”

Pubblicato: martedì, 7 aprile 2015
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
2

BonventreALCAMO. Oggi, 7 aprile, in occasione dell’anniversario della fondazione dell’Organizzazione mondiale della salute (Oms), ricorre la “Giornata mondiale della salute” che quest’anno sarà dedicata alla “sicurezza del cibo”. Il Sindaco di Alcamo Sebastiano Bonventre nel sottolineare, anche come professionista della salute, l’importanza di una corretta alimentazione ricorda che “mangiare in maniera poco corretta o utilizzando cibi di dubbia provenienza e poco salubri porta malattie originate da una sbagliata catena alimentare. Bisogna prestare attenzione a ciò che arriva quotidianamente sulle nostre tavole ricordando che la nostra cucina tradizionale e la dieta mediterranea, in particolare, portano benefici noti a tutti. Tante “nuove” malattie hanno avuto un’incidenza sempre maggiore negli ultimi dieci anni, anche a causa dell’utilizzo di OGM (organismi geneticamente modificati) usati nell’alimentazione. Per la comunità alcamese auspico che si possa associare alla corretta alimentazione anche uno stile di vita sano che si coniuga, indubbiamente, con il movimento e le passeggiate all’aria aperta”. Il Sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre inoltre aggiunge che la qualità dell’aria che si respira ha grande importanza per la salute e la presenza di concentrazioni elevate di sostanze inquinanti nell’aria può comportare un rischio per la salute umana, per questo la Giunta Bonventre porterà avanti il principio di  permettere la fruizione di spazi aperti con grande attenzione alla  riduzione del traffico veicolare che si concentra in determinate zone del centro storico.

Letto 625 volte.
1 Commento
Dì la tua

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>