Ristrutturazione del Liceo Scientifico Ruggieri di Marsala, i fondi ci sono ma sono a rischio per la soliti lunga burocrazia

Pubblicato: mercoledì, 1 aprile 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ImgI segretari generali di Fillea Cgil Trapani, Filca Cisl Palermo Trapani e Feneal Uil Trapani, rispettivamente Enzo Palmeri, Francesco Danese e Giuseppe Tumbarello, commentano in maniera negativa il caso della scuola marsalase, di proprietà dell’ex Provincia Regionale, che dopo avere ottenuto un finanziamento di un milione e 600 mila euro per la ristrutturazione dell’edificio, oggi rischia di perdere la somma a causa delle lungaggini burocratiche. In particolare dichiarano: “E’ un vero e proprio atto criminale, in tempi di crisi, non spendere i soldi assegnati dall’Unione Europea per la ristrutturazione del Liceo Scientifico Ruggieri di Marsala”.
“Il caso ha dell’assurdo – aggiungono-. Ancora deve svolgersi la gara di appalto, ma gli interventi di ristrutturazione dovranno chiudersi entro fine ottobre 2015. In questa provincia dove la crisi del settore edilizio si è fatta sentire pesantemente negli ultimi 5 anni non possiamo permetterci di rinunciare a realizzare opere già finanziate. Chiediamo – concludono Palmeri, Danese e Tumbarello – un incontro al Prefetto di Trapani per aggiornarlo sul caso e trovare insieme possibili soluzio

Letto 402 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>