Nuove disposizioni in ambito di volantinaggio ad Alcamo

Pubblicato: lunedì, 30 marzo 2015
Vota l\'articolo
6
Vota l\'articolo
0

Volantinaggio SelvaggioALCAMO - E’ stata firmata dal Vice sindaco con delega all’ambiente, Salvatore Cusumano, la nuova ordinanza che regolamenta le modalità del volantinaggio pubblicitario.

La nuova ordinanza del settore servizi tecnici e manutentivi integra la precedente ordinanza del marzo 2012 e stabilisce che il volantinaggio pubblicitario mediante distribuzione di volantini, depliants, manifesti, opuscoli pubblicitari o altro materiale pubblicitario è consentito solo nelle cassette postali ed è vietato quando la cassetta postale è di pertinenza di un immobile in evidente stato di abbandono o disabitato.

Il volantinaggio pubblicitario è consentito nelle giornate di Lunedì e Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.00 ed è vietato nelle giornate festive e prefestive infrasettimanali anche se coincidono con le giornate di Lunedì e Giovedì.

Anche ad Alcamo Marina e' fatto divieto di fare volantinaggio pubblicitario mediante distribuzione di volantini, depliants, manifesti, opuscoli pubblicitari o altro materiale pubblicitari. Agli addetti alla distribuzione di volantini o altro materiale pubblicitario potrà essere richiesto dagli organi di controllo di esibire l’autorizzazione rilasciata dal concessionario per la pubblicità. Gli addetti alla distribuzione dovranno essere riconoscibili con apposito tesserino esterno riportante la dicitura “addetto alla distribuzione volantini, depliants, manifesti, opuscoli pubblicitari o altro materiale pubblicitario”.

La violazione delle disposizioni all’ordinanza sarà sanzionata, ai sensi della delibera di G.M. n. 102 del 26.04.2013 che prevede, per le violazioni alle ordinanze sindacali, il pagamento in misura ridotta per un importo pari ad € 200,00.

La Giunta Bonventre ha inoltre approvato nei giorni scorsi la delibera che prevede l’istituzione del servizio degli accertatori di violazioni amministrative in materia ambientale. Detti accertatori controlleranno il territorio, avranno facoltà di contestazione anche immediata all’interno del territorio comunale di Alcamo, per quanto concerne le violazioni ammnistrative di carattere ambientale, segnalando ai settori di competenza situazioni di degrado o pericolo, nonché particolari concentrazioni di rifiuti che richiedono tempestivi interventi supplementari. L’istituzione di dette figure è in fase sperimentale.

 
Letto 2926 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>