Il Trapani Calcio riparte da Serse Cosmi

Pubblicato: sabato, 14 marzo 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
cosmiDi Irene Di Bono

“In questi tre giorni abbiamo cercato di fare un lavoro che normalmente si fa in venti” – esordisce Cosmi durante la conferenza stampa pre gara svoltasi ieri pomeriggio- .

Bisogna proporre qualcosa di nuovo, però senza stravolgere alcune cose perché questa è comunque una squadra che ha fatto anche bene. Sono stati tre giorni faticosi, come sempre succede quando si subentra in panchina. Come ho trovato la squadra? Dal punto di vista fisico e atletico ho trovato una squadra non male, al di là degli infortunati. Anche quelli che stanno rientrando, stanno meglio di quello che potessi pensare.

La risposta vera però – ha proseguito Cosmi - la darà il campo non solo sotto l’aspetto fisico, ma anche sotto l’aspetto tattico e psicologico. La squadra, come è normale che sia, ha subito il distacco dal precedente allenatore però nel giro di poche ore si è calata nella nuova realtà e lo ha fatto con la partecipazione giusta” (trapanicalcio.it). Trapani-Ternana, match valevole per la 31esima di campionato che si giocherà oggi alle 15.00 presso il Polisportivo Provinciale di Trapani, è la prima sfida che la squadra granata affronta con mister Cosmi al timone, un match che vuol dire “dover” vincere, dopo dieci partite a digiuno non c’è soluzione alternativa per uscire dal buio calato sulla squadra siciliana, un match che vuol dire “alzare la testa” e tornare lo stesso Trapani che ha sconfitto l’Avellino in casa prima delle vacanze di Natale per 4-1. Per fare questo, il mister perugino, che affronterà un derby personale, avrà a disposizione quasi tutta la rosa ad eccezione di Basso, Lo Bue, Citro, Scozzarella, Vidanov (infortunati).

“Questa è una squadra che ultimamente ha fatto poche reti, una cosa molto strana vista la predisposizione offensiva che ha. Non credo, anzi sono convinto, che dipenda dalla cessione di Mancosu e dalle difficoltà iniziali di Curiale. A me piacciono le squadre che creano e che arrivano alla conclusione con tanti giocatori. Nelle stagioni passate ho avuto pochissimi giocatori che sono andati sopra i venti gol, le squadre che ho avuto andavano in gol con tanti calciatori. Per fare un gol ci vuole la stessa identica cattiveria sportiva di quando si interviene su un avversario. Non dobbiamo pensare a riversarci tutti in zona gol – ha concluso mister Cosmi-, ma avere la stessa rabbia e determinazione che abbiamo in fase difensiva” (trapanicalcio.it) .

Nessuno squalificato per il Trapani Calcio, in diffida sono Aramu, Curiale, Daì, Lo Bue, Nadarevic, Rizzato, Terlizzi. Ex di turno Martinelli (nel 2004/05 – 29 presenze senza reti in gare ufficiali); Scozzarella (dal gennaio al giugno 2013 – 13 presenze senza reti in gare ufficiali).

Letto 1183 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>