21 Marzo: Trekking a Castellammare Del Golfo contro le “mafie”.

Pubblicato: martedì, 10 marzo 2015
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

libera-castellammare-640x300CASTELLAMMARE DEL GOLFO.  Si terrà il 21 Marzo un percorso di trekking, organizzato dall’associazione Libera, presidio “Piersanti Mattarella” di Castellammare, e dall’associazione Castello Libero Onlus in collaborazione con il CAI. La giornata si svolgerà in mezzo alla natura ed è dedicata alla memoria delle vittime della mafia.

Quest’anno oltre che a Castellammare si svolgerà la XX Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie a Bologna; lo slogan di quest’anno sarà “La verità illumina la giustizia”. La manifestazione intende coinvolgere le Istituzioni scolastiche che sono invitate a partecipare all’iniziativa, apportando i loro contributi e le loro produzioni di vario tipo (poesie, prodotti grafico-pittorici, canzoni, e quant’altro vorranno proporre). In oltre, la passeggiata vuole essere un valido momento per avvicinarci alle storie di chi ha mostrato splendore morale nell’opporsi al sistema mafioso, tramite le testimonianze dirette dei familiari che interverranno a rinnovare la conoscenza di episodi che rischiano di essere dimenticati. Programma della giornata: Ore 9:00: Ritrovo dei partecipanti presso la sede della sottosezione CAI, in viale Umberto I. Ore 9:30: inizio del percorso di trekking della memoria da Castellammare fino al bene confiscato alla mafia sito in Contrada Crociferi. Ore 10:15: lungo il tragitto sosta in Via Rosario Livatino e Via Capitano Paolo Ficalora. Ore 12:00: arrivo al bene confiscato. Dorotea e Fabio 3°A Liceo "Vito Fazio Allmayer" Economico Sociale.
Letto 768 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>