“Sarà una battaglia”, oggi alle 15.00 Crotone – Trapani

Pubblicato: sabato, 7 marzo 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1
trapaniDi Irene Di Bono

Periodo decisamente nero per i granata di Boscaglia sistemati in difesa ma molto poco produttivi in attacco, digiuno di gol e indigestione di pareggi e sconfitte (4 pareggi e 5 sconfitte negli ultimi nove turni), un 2015 iniziato con il piede sbagliato che non vuole cambiare rotta.

Dodici giornate, alla fine del campionato, per conservare la categoria, 34 i punti in classifica e sedicesima la posizione del Trapani che deve necessariamente vincere. Oggi a partire dalle 15.00 presso lo Stadio "Ezio Scida" di Crotone, sarà una vera e propria battaglia tra Trapani e Crotone che vivono una situazione opposta allo scorso anno: le due compagini che nella scorsa stagione lottavano per un posto ai play off, oggi combattono per non avere un posto in zona play out.

Infermeria affollata peri i granata: ai box gli infortunati Pavel Vidanov, Nicola Citro e Matteo Scozzarella che stanno recuperando dai rispettivi acciacchi, qualche giorno di riposo, inoltre, per i centrocampisti Maurizio Ciaramitaro (problema al ginocchio destro già operato) e Simone Basso (problema al ginocchio sinistro), l'estremo difensore, Lys Gomis, appiedato dall'influenza, convocati ma probabilmente non arruolabili il difensore Romano Perticone e il centrocampista Nadarevic. Una rosa di emergenza dunque quella che verrà schierata oggi in campo da mister Boscaglia che in conferenza stampa dichiara “Sotto l’aspetto mentale è una squadra che non sta assolutamente male. Sotto l’aspetto delle prestazioni è una squadra che sta facendo bene. E’ normale che ci manca la vittoria, ci manca il gol, ci manca proprio quella scintilla che possa far sì che la squadra sia nuovamente al cento per cento. Siamo consapevoli di essere una squadra che nelle ultime cinque partite ha fatto quattro risultati utili, anche se si tratta di quattro pareggi, e che ha perso una partita per un calcio di rigore. Anche l’anno scorso siamo stati terz’ultimi, non abbiamo vinto per nove turni consecutivi, poi abbiamo vinto la prima ed abbiamo fatto una cavalcata meravigliosa. Dobbiamo cercare di vincere una partita per fare infiammare di nuovo gli animi di tutti e ripartire” (dal sito Trapanicalcio.it).

Letto 553 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>