Una settimana di iniziative ad Alcamo in onore della donna

Pubblicato: martedì, 3 marzo 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

donnaALCAMO - L'Assessorato alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Alcamo ha comunicato le iniziative che si svolgeranno nel periodo dal 6 al 14 marzo, comprendente l'8 marzo, Giornata internazionale per i diritti delle Donne.

Dal 7 al 12 marzo, nell'ambito del percorso "Alcamo e le Donne", si svolgerà la personale di pittura "Dipinto di donna" della pittrice alcamese, Caterina Giganti.

La mostra verrà inaugurata sabato 7 marzo alle ore 18:00 presso la Sala Rubino del Centro Congressi Marconi.

Sempre presso la Sala Rubino del Centro Congressi Marconi, sabato 7 marzo alle ore 16:30 si terrà la presentazione del libro "Fiori del chiostro" della Prof. Erina Baldassano Cataldo. In questo libro si ricorda una particolare categoria di donne, quella che consacra la propria vita al Signore e mortifica la femminilità secondo i canoni conosciuti dagli stereotipi della società ma contemporaneamente esalta l'essere donna con la sensibilità dell'animo e la spiritualità racchiusa in un abito monastico.

Infine, proprio in occasione della Giornata della Donna, l'Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con l'Associazione di volontariato “Associazione Sclerosi Multipla Sacro Cuore” di Alcamo intende diffondere la cultura della solidarietà, coniugando la volontà di far conoscere l’Associazione - raccogliendo fondi a sostegno della stessa - al piacere di “donare un fiore alle Donne”.

Nelle giornate del 7 e 8 marzo, sarà allestito un gazebo in Piazza Ciullo (ang. Corso VI Aprile) e verrà proposta una piantina di fiori a fronte di un contributo per sostenere l’associazione alcamese che aggrega diverse persone le quali, malgrado la malattia, trovano la forza per sorridere e stare insieme. Asserisce l’assessore alle Pari Opportunità della Giunta Bonventre, Selene Grimaudo “le Pari opportunità nascono con lo spirito di portare avanti un percorso di riconoscimento di parità non solo tra uomo e donna, ma tra tutte le persone che si trovano in differenti condizioni e opportunità di vita. In questa giornata in cui si ricorda la forza delle donne e la memoria di tante che sono morte in precarie condizioni lavorative, vogliamo incentivare la cultura della solidarietà e di parità tra persone”.

Letto 1340 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>