Il Sindaco di Alcamo Bonventre risponde al M5S in merito alla questione Paes

Pubblicato: lunedì, 2 marzo 2015
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
2

Sebastiano Bonventre (Grande)ALCAMO. Non si è fatta attendere la risposta del primo cittadino alcamese, Sebastiano Bonventre, in merito al recente comunicato stampa diramato dal Movimento Cinque Stelle sulla questione del PAES

Trovo assolutamente stupefacente il comunicato di M5S - commenta secco il primo cittadino. Chiarisco subito che il mio impedimento era legato ai postumi dell'incidente in moto che mi impedivano di guidare e camminare bene e lo hanno fatto per altri giorni a seguire ancora. Ribadisco che il Sindaco in quanto responsabile, in ogni accezione del termine, non si sogna neppure di intromettersi in scelte puramente di ordine tecnico che riguardano l’identificazione di personale che neppure conosce e ritenuto dal dirigente preposto quale più idoneo a svolgere le tematiche concrete del progetto di cui è responsabile. Il tutto peraltro in assenza di ogni variazione di spesa globale.Se nonostante ciò questi svolgerà male il compito allora sì che il sindaco può, successivamente intervenire con gli strumenti di penalizzazione che la legge consente".

Il Sindaco di Alcamo, inoltre, lancia un affondo ai pentastellari e sul loro modo di operare nella scelta dei portaborse.

"Comprendo anche come riesca difficile immaginare ai componenti di M5S alcamese, ben abituati ad evidentissime scelte esclusivamente clientelari quali la nomina ultradiscrezionale di circa una decina di portaborse operata dal loro massimo esponente politico locale, che si possa svolgere un ruolo politico anche senza adottare comportamenti similari”.

Letto 898 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>