Controlli locali pubblici ad Alcamo: una multa per mancata esposizione tabella e una segnalazione per non aver pagato la Siae

Pubblicato: lunedì, 16 febbraio 2015
Vota l\'articolo
4
Vota l\'articolo
0

 PoliziaALCAMO. Continua la campagna di prevenzione e sicurezza degli esercizi pubblici nel centro storico di Alcamo, luoghi d'incontro dei giovani del territorio. Nella serata di giovedì scorso gli agenti del Commissariato di Polizia hanno sottoposto a controllo amministrativo gli esercizi pubblici che offrono occasioni di svago ai giovani. Sotto la lente di ingrandimento del dispositivo, frutto di una proficua azione sinergica tra le due forze di polizia, il rispetto della normativa nazionale sulla vendita e somministrazione di sostanze alcoliche, dettata dal D.L. 117 del 2007.

Durante i controlliu un locale abbastanza rinomato è stato sanzionato per la mancata esposizione della tabella riportante la descrizione dei sintomi connessi all’ingestione di alcool nonché le quantità, espresse in centimetri cubici, delle bevande alcoliche più comuni che determinano il superamento del tasso alcolemico per la guida in stato di ebbrezza. L'esercente dovrà pagare 1200 euro per tale inosservanza.

Gli agenti hanno anche verificato la regolarità delle emissioni sonore dei locali che hanno destato polemiche nella cittadinanza. Durante le verifiche è stato appurato il mancato assolvimento, da parte del titolare di un esercizio pubblico in cui si effettuava musica di intrattenimento, degli obblighi tributari concernenti il diritto di autore. L’illecito accertato sarà adesso oggetto di apposita segnalazione all’ente competente all’irrogazione della relativa sanzione.

Letto 2481 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>