Chiesto il giudizio immediato per sei indagati nel giro di prostituzione della Trapani bene

Pubblicato: sabato, 14 febbraio 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

Tribunale e Procura di TrapaniTRAPANI. La Procura di Trapani ha chiesto il giudizio immediato nei confronti di Anna Maria Bermudez Valdes (soprannominata La Cubana), accusata di aver fatto prostituire la figlia e di altre cinque persone accusate insieme alla Valdes di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Gli altri socggetti per il quale viene chiesto il giudizio immediato sono: Gaetano Lampasona, Giuseppa Valenti, Diana Pollina, Giuseppe Piacentino e Rosa Di Tanto.

Gli indagati secondo gli investigatori avrebbero gestito un largo giro di prostituzione nel trapanese sia di donne sudamericane che di transessuali, utilizzando ville e appartamenti privati come luogo d'incontro. Nella lista dei clienti sono stati individuati diversi volti rinomati in città, dagli imprenditori ai professionisti.

L'indagine è stata condotta dalla Sezione di Polizia Giudiziaria del Corpo Forestale a seguito di alcune articolate indagini.

Letto 1899 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Elio ha detto:

    Ma è per questi soggetti che l’Italia va a puttane?????

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>