T.H. Alcamo sconfitta dal Conversano

Pubblicato: martedì, 10 febbraio 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

20141220_160036T.H. Alcamo che deve dire addio alla possibilità di partire da una posizione migliore nei play out , dopo l'inopinata sconfitta con il Conversano.

La squadra alcamese ha giocato una buona partita per tutto il primo tempo, 11 -10 per la formazione pugliese il punteggio, con una accorta e attenta condotta tattica offensiva, mentre in difesa, dove non arrivano i ragazzi alcamesi, ci ha pensato un ottimo Gabriele Randes a chiudere la porta in faccia ai giocatori di Tarafino.

Una partita alquanto equilibrata quindi, nonostante l'Alcamo abbia sprecato un rigore e almeno cinque comode conclusioni per chiudere in avanti la prima frazione di gara, ma grazie a Giacalone , Mulè e Cruciata ben ispirato in cabina di regia che è riuscito a dettare i giusti ritmi all'attacco. Giacalone a un certo punto del match, messo sulle tracce di Bobovcic, ha finito per limitare lo straniero di Conversano nel miglior momento del match della T.H.Alcamo.

Nella ripresa l'incredibile metamorfosi della squadra di Benedetto Randes, con tutto quello di buono costruito in difesa, che viene distrutto sistematicamente in attacco da conclusioni a dir poco scellerate.

Tre scirelle di Capitan Scire, che potevano essere capitalizzate con tiri più ortodossi, quattro palle perse con passaggi al Pivot impossibili, facili conclusioni dai sei metri sbagliate, palloni gettati via in seconda fase.

Sono questi gli ingredienti che portano alla 14a sconfitta della stagione per la T.H. Alcamo, che, nonostante tutto fino all'ultimo Time Out chiamato da Benedetto Randes a cinque minuti dalla fine è sotto con 16 - 22.

A difesa schierata l'Alcamo ha preso poche reti ma ne ha fatte ancora meno, anche a causa di tutti gli errori commessi, finendo per subire il devastante contropiede dei pugliesi.

Alla fine il tentativo di Randes di mettere in difficoltà Conversano negli ultimi minuti con una 4+2 , naufraga miseramente con una condotta dei suoi ragazzi priva di forza di volontà e grinta, che finisce con aumentare il divario tra le due squadre .

18 - 27 il finale per il Conversano che a questo punto vede a portata di mano anche un lusinghiero quinto posto in classifica.

T.H. Alcamo che invece vede definitivamente l'ultimo posto nella griglia dei play out, con lo scontro diretto con la Lazio da giocarsi nella Capitale, partendo con un bonus di zero punti contro i due della formazione romana.

Prima l' ultima giornata contro Siracusa, in trasferta a San Valentino contro una squadra lanciatissima che praticamente ha cambiato pelle rispetto a quella vista ad Alcamo, grazie anche ad un investimento non indifferente sul mercato.

Letto 581 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>