Trapani e Alcamo per la pace, le iniziative dell’azione cattolica

Pubblicato: mercoledì, 21 gennaio 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

 paceUna tavola rotonda e una marcia uniscono Trapani ed Alcamo nel segno della pace. L’iniziativa  è dell’Azione Cattolica diocesana e della Consulta per le aggregazioni laicali che anche quest’anno  organizzano il “week-end per la pace” sul tema del messaggio del papa “Non più schiavi ma fratelli. Sabato 24 Gennaio alle ore 18.30  a Trapani presso il polo culturale “San Rocco” si svolgerà  una tavola rotonda a più voci con  testimonianze che raccontano  le periferie dell’accoglienza in famiglia con figli disabili, porteranno la loro  testimonianza i coniugi Patrizia e Francesco Garuccio e la loro esperienza di “famiglia aperta";  la testimonianza di Monia Bonura volontaria presso la Casa Circondariale “San Giuliano”; la  testimonianza degli immigrati con l’intervento di don Aldo Giordano, il parroco dei migranti a Salingrande e direttore dell’Ufficio diocesano per le migrazioni. Aprirà l’intervento il vescovo Pietro Maria Fragnelli, che presenterà il messaggio di Papa Francesco.

Domenica 25 Gennaio si scende in strada con una Marcia per la pace che si terrà nel pomeriggio nel centro di Alcamo. Con punto di ritrovo e partenza in Viale Europa presso la parrocchia del Sacro Cuore; dalle ore  15:30 con conclusione intorno alle ore 18.00, presso la Chiesa Madre dove tutti i partecipanti alla marcia uniranno con una corda i messaggi,  portati per le vie della città di Alcamo a voler sottolineare che la pace interessa tutti e solo insieme potremo conquistarla, per dare un forte valore simbolico,.  La marcia si concluderà  con la preghiera per la pace contro tutti i fondamentalismi, soprattutto nei luoghi in cui la pace è più minacciata: da qualsiasi parte provengano non importa .

Letto 2895 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>