L’ASD S. Francesco di Paola perde col Castellammare con un passivo eccessivo

Pubblicato: lunedì, 12 gennaio 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
CalcettoDopo la sconfitta per 5-1 nella partita amichevole giocata giovedí contro l' Alcamo Onlus (squadra Alcamese che milita in serie c2) i ragazzi della S. Francesco di Paola si sono preparati al meglio per affrontare il Castellammare, vera squadra da battere in questo campionato CSI, di un livello superiore rispetto a tutte le altre compagini iscritte al campionato, mai una sconfitta ne un pareggio, punteggio pieno dopo 7 giornate e risultati abbastanza "rotondi", fanno del Castellammare la vera candidata alla vittoria finale. Gli alcamesi comunque vengono da un buon periodo di forma, e nonostante il divario tecnico entrano in campo per nulla intimoriti. Buon inizio gara, squadra quadrata che si difende bene e punge in contropiede, ci vogliono 9 min. per vedere il primo gol, lo mettono a segno gli avversari, tiro da lontano con deviazione che inganna Raspanti e vantaggio ospite. La S. Francesco gioca un buon inizio gara e trovano al 15 min. il pareggio di Stabile. A pochi minuti dall intervallo arriva pero il nuovo vantaggio ospite direttamente su punizione, 1-2 alla fine del primo tempo. Il secondo tempo inizia esattamente allo stesso modo del primo, e con un pressing molto alto schiacciano gli avversari nella loro metà campo, trovano cosí il pareggio con un gran gol di R. Artale. Il Castellammare spinge alla ricerca del vantaggio, trovandolo pochi minuti dopo, punteggio fissato sul 3-2. Gli alcamesi continuano ad essere in partita e cerca di recuperare lo svantaggio, ma con una veloce ripartenza, gli avversari allungano sul 4-2. Da lí in poi l' S.F.P. perde completamente le energie e anche le idee, permettendo agli avversari di andare a segno altre due volte, e fissare il punteggio sul 2-6 finale. "Mister Attilio Gottuso puó essere soddisfatto della prestazione dei suoi, che nonostante il valore degli avversari non hanno mai mollato e giocato senza paura, Male invece il blackout finale, che punisce i padroni di casa con un passivo troppo grande per quello visto in campo. Buono infine l' esordio nel nuovo acquisto Alessandro Gabellone, ora bisogna lavorare in vista della trasferta di mercoledí a Trapani contro un non irresistibile Entello Erice".
Letto 652 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>