“Il bambino che sognava i cavalli”, un libro sul piccolo Giuseppe Di Matteo

Pubblicato: venerdì, 28 novembre 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

COPERTINA IL BAMBINO CHE SOGNAVA I CAVALLIDomenica 30 novembre alle ore 18.00 presso la sala conferenze, stalla della madonna "C. Solina Quartana" a Custonaci  verrà presentato il libro "Il bambino che sognava i cavalli;  779 giorni in  ostaggio dei corleonesi" scritto da  Pino Nazio, scrittore e giornalista rai, autore e inviato per la trasmissione televisiva "chi l'ha visto?"Il libro racconta per la prima volta  la vicenda del piccolo Giuseppe Di Matteo, rimasto nelle mani dei mafiosi per più di due anni, i 779 giorni. La storia di Giuseppe, la sua tragica fine, ucciso e “cancellato” in una vasca di acido. Interverranno alla presentazione, l'autore Pino Nazio, il giornalista Rino Giacalone, Salvo Vitale, presidente associazione "Peppino Impastato"; Vincenzo Maurizio Santangelo, senatore M5S membro della commissione difesa. Gli attivisti del movimento cinque stelle hanno fortemente voluto questo incontro a Custonaci per testimoniare che "Il filo rosso di questa tragica storia passa anche per il nostro piccolo paese di Custonaci "come affermano visto che è stato appurato dagli inquirenti che  per tre mesi Giuseppe resto recluso in un'abitazione privata di Custonaci. "Con gli attivisti abbiamo deciso di promuovere quest'evento per rompere il muro di silenzio che sta dietro a questa triste vicenda. Abbiamo bisogno di ricordare e fare memoria di questa vittima innocente sacrificata sull’altare della criminalità"- questa la dichiarazione degli organizzatori.

Letto 689 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>