Oggi presentazione del progetto Cattive Ragazze organizzato dal Centro Antiviolenza di Alcamo

Pubblicato: lunedì, 24 novembre 2014
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

cattive ragazze locandinaALCAMO. Il 24 e 25 Novembre, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l'associazione Le Pleiadi organizza due appuntamenti per presentare il graphic novel, di Assia Petricelli e Sergio Riccardi, e il progetto "Cattive Ragazze" Passerelli, della  casa editrice Sinnos. Questa sera presso la libreria Pipitone, in viale Europa alle ore 18,30 la presentazione  del libro e sostegno al progetto.

Domani 25 Novembre presso il collegio dei Gesuiti il secondo incontro alle 9,30 per la presentazione del progetto e readind di Ersilia Lombardo. Cattive ragazze è nato con lo stile del  libro a fumetti, in effetti è una graphic  novel,  per avvicinare i giovani alle vite di tante donne del passato, anche non troppo lontano, altrimenti sconosciute al mondo giovanile e passare un messaggio forte alle nuove generazioni. Le quindici donne  protagoniste appartengono a epoche e continenti diversi, ma sono tutte dotate di un carattere determinato e di uno spirito anticonformista, che le ha spinte a mettere in atto delle piccole grandi rivoluzioni.

Tra le altre, nel libro, anche la storia di F.Viola, alcamese, che per prima seppe rifiutare il matrimonio con chi l'aveva "rapita" per attuare il matrimonio riparatore tanto in voga a qui tempi. Dal libro segue anche un progetto teatrale e uno da portare nelle scuole,  che evidenzierà le vite di  quattro delle donne raccontate nel libro.

L’associazione Le Pleiadi, promotori del Centro Antiviolenza di Alcamo, che opera contro la violenza sulle donne  insieme ad altri enti privati e pubblici sostiene il progetto.

Letto 1133 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>