Ladri di cellulari: i Carabinieri della Compagnia di Alcamo denunciano trentasei persone

Pubblicato: venerdì, 21 novembre 2014
Vota l\'articolo
5
Vota l\'articolo
0

furto cellulareALCAMO. Sono stati denunciati, dai Carabinieri della Compagnia di Alcamo, trentasei persone, per reato di ricettazione. Tutti i soggetti denunciati erano in possesso di telefoni provenienti da furti e scomparsi ai legittimi proprietari.

I militari, diretti dal Capitano Savino Capodivento, grazie al codice IMEI (identificativo univoco dell’apparato cellulare) sono riusciti ad individuare tutti coloro che ne sono entrati in possesso di cellulari rubati facendone uso con le proprie sim-card. Tra i telefoni recuperati figurano dispositivi di ultimo grido e di grande valore commerciale, quali Iphone, Samsung, Blackberry, per un totale ammontante a circa 8.000 euro.

A seguito del deferimento degli indagati alla Procura della Repubblica di Trapani, sono state effettuate le dovute perquisizioni personali e domiciliari che hanno consentito di recuperare l’intera refurtiva e restituirla ai legittimi proprietari.

Letto 4514 volte.
2 Commenti
Dì la tua
  1. Vincenzo ha detto:

    Una volta la gente rubava per mangiare!!!!

    Ora si ruba perchè non è possibile vivere senza l’ultimo cellulare di grido o senza l’ultimo tablet da sfoggiare davanti a tutti….

    Questo deve fare riflettere sul degrado sociale e sulla mancanza di valori nei giovani.

  2. Elio ha detto:

    COMPLIMENTI ALLE FORZE DELL’ORDINE!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>