Arrestato l’autore del furto con strappo in un negozio di magimi per animali a San Giuseppe Jato

Pubblicato: giovedì, 23 ottobre 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CANESTRO PietroSAN GIUSEPPE JATO. E' stato tratto in arresto dai Carabinieri di San Giuseppe Jato, Pietro Canestro, classe 1982, residente a San Cipirello, con l'accusa di furto con strappo ai danni di un negozio.

I fatti risalgono ad oltre otto mesi addietro quando, un commerciante proprietario di un negozio di mangimi per animali, ha denunciato presso la stazione dei Carabinieri di San Giuseppe Jato di aver subito un furto con strappo, la sera del 6 Febbraio, presso la propria attività. Il danno causato al titolare ammonta a circa 2.500 euro.

Gli investigatori dopo aver visualizzato i pochi fotogrammi messi a disposizione delle telecamere di sorveglianza, presenti nella zona, hanno provveduto a mostrare un fascicolo fotografico dei presunti malfattori da sottoporre al malcapitato. Il commerciante dopo aver visto i fascicoli ha immediatamente riconosciuto il malfattore.

Dopo otto mesi, il G.I.P. del Tribunale di Palermo, ha emesso un’ordinanza nei confronti del Canestro, sottoponendolo alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di San Cipirello e, contestualmente, gli è stato prescritto di non allontanarsi dalla propria abitazione in arco notturno.

Letto 1376 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>