Domani comincio, promesso!

Pubblicato: domenica, 19 ottobre 2014
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

nownownowÈ il lavoro che non inizia mai quello che richiede più tempo per essere terminato.” J.R.R. Tolkien

Quante volte ci siamo ritrovati a dire: "Domani comincio, promesso!", rimandando un impegno (spesso con noi stessi) che probabilmente in modo inconsapevole vorremmo proprio non avere o che non sappiamo come affrontare. Talvolta si procrastinano anche gli eventi importanti e non solo di giorni ma anche di anni e così il tempo diventa un arma con cui dire: "mi sposerò quando avrò un lavoro sicuro", "farò un figlio quando mi sentirò pronto", "andrò ad abitare da solo quando finirà la crisi".

Ma se per qualcuno posticipare è sinonimo di perfezionare qualcosa che poi non può mai comunque essere perfetto per qualcun altro è sintomo di una cronica insicurezza che potrebbe portare a non giungere mai a nessuna meta.

Che ci piaccia o no non esiste un momento "PERFETTO" in cui smettere di fumare, mettersi a dieta o cominciare qualcosa di importante. Il presente è e resta sempre il momento migliore in cui vivere e lavorare affinchè i propri sogni comincino a materializzarsi piuttosto che rimanere nel nostro immaginario.

Se è vero che non tutto si può raggiungere subito, ma necessità di tempo e fatica, e anche vero che rimandare rischia di diventare il modo per non arrivare mai da nessuna parte.

Letto 904 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>