Camion investe una ciclista alcamese nella statale 113. Tanta paura per quella che poteva divenire una tragedia

Pubblicato: mercoledì, 8 ottobre 2014
Vota l\'articolo
6
Vota l\'articolo
0

Incidente Kaggera Bicicletta (4)E' stata investita questa mattina, alle ore 10 circa, da un camion una donna che stava facendo un'escursione con la sua bicicletta, insieme al gruppo di ciclisti della Progressive friends, nella strada statale 113 in direzione Segesta, poco dopo la Cantina Kaggera.

La donna trasportata immediatamente presso l'Ospedale S.Vito e S.Spirito di Alcamo, ha riportato per fortuna solo leggere ferite alla gamba, già dopo la medicazione la ciclista è stata immediatamente dimessa.

Incidente Kaggera Bicicletta (3)La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio degli inquirenti, ma da come si evince dalle foto, pare che il camionista frettoloso abbia azzardato un sorpasso non curante e poco rispettoso nei confronti dei ciclisti che in fila indiana e in maniera composta stavano facendo una salutare passeggiata in quella strada poco trafficata.

Tra l'altro nel sorpassare la fila dei ciclisti l'autista del camion si è trovato di fronte un altro mezzo di trasporto liquidi, costringendolo a stringersi sul suo lato della carreggiata investendo la sfortunata ciclista.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno vagliando le responsabilità. Questo ennesimo episodio servirà a sensibilizzare gli automobilisti e i conducenti di mezzi ad avere maggior rispetto e attenzione ai tanti ciclisti che ogni giorno circolano sulle strade del nostro territorio.

Letto 8467 volte.
2 Commenti
Dì la tua
  1. Vincenzo Raspanti ha detto:

    Per fortuna tanta paura, e alcune escoriazioni sul corpo. Poi il miracolo ha fatto il resto. Come si capisce dalle immagini, la nostra amica Mirella questa mattina, può ritenersi veramente miracolata. Adesso si apriranno tante discussioni in merito a tutti gli amici appassionati delle biciclette. Ma se ognuno rispetta il codice della strada, queste spiacevoli conseguenze non accadrebbero mai. Resta comunque il fatto che nelle nostre zone, le strade comunali provinciali e statali sono transitate da diversi gruppi di ciclisti, in tutte le ore della giornata. Per questo motivo sarebbe opportuno che gli organi competenti, si adoperassero con una certa solerzia a posizionare in tutte le strade Comunali Provinciali e Statali, le segnaletiche di riferimento al pericolo Ciclisti

    • 480 ha detto:

      C’È da dire k sulla s.s. 113 nessun ciclista cammina in fila indiana, anzi sono sempre distratti e camminano cm se la strada fosse tutta la loro.. Un camion k cammina e si vede di fronte questi gruppi sparpagliati cm pecore nn ha molte possibilità x scansarli.. Sn i ciclisti k dovrebbero rispettare le regole e camminare in fila indiana..

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>