Arrestate le ladre di Partanna specializzate in scippi alle anziane

Pubblicato: lunedì, 29 settembre 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ScippoPARTANNA. Continuano le azioni dei Carabinieri contro i furti che spesso si verificano in questa parte della provincia trapanese. I militari della zona, Luogotenente Fabio Proietti, hanno infatti rafforzato i controlli sugli immobili siti nella zona rurale e per le vie del paese. Durante i controlli sono state finalemente fermate due donne, autrici di numerosi scippi. Si tratta di due mazaresi, Z.F. e F. F. il cui bersaglio preferito erano anziane e donne indifese, a cui cercavano di sottrarre collane ed oggetti preziosi. Le due malviventi si avvalevano della complicità di un uomo che le attendeva in auto, pronto per la fuga. A dare l'allarme è stata un' anziana partannese, insospettita dall’atteggiamento delle due malviventi, la quale, è riuscita fortunatamente a fuggire e a chiudersi in casa prima che potessero aggredirla. Un’altra donna anziana è stata invece salvata dall’intervento di una vicina di casa che si era accorta che le due donne stavano cercando di strapparle con forza la collana dal collo. Le urla della vittima hanno attirato anche l’attenzione di una pattuglia dei carabinieri di Partanna che si trovava a transitare nelle vicinanze. Dopo un breve inseguimento i militari sono riusciti a bloccare i malviventi e a condurli in caserma dove le due donne sono state successivamente tratte in arresto ed il complice è stato denunciato a piede libero. A seguito dell’udienza di convalida dell’arresto, tenutasi innanzi al GIP del Tribunale di Sciacca, Z.F. è stata sottoposta agli arresti domiciliari mentre F. F. è stata sottoposta all’obbligo di dimora, che le vieta di allontanarsi da Mazara del Vallo.

Letto 1107 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>