La scuola media “ P.M. Rocca” Alcamo, va a lezione di agricoltura biologica e di tradizioni.

Pubblicato: mercoledì, 24 settembre 2014
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

bimbi p.m roccaLunedì 22 settembre  gli alunni della  classe 1A ,  a tempo prolungato,  guidati dai loro insegnanti,  si sono recati in contrada “Biastra”  per apprendere semplici nozioni  di agricoltura biologica. I ragazzi  hanno avuto la possibilità di visitare  una piantagione di pomodoro della varietà: “ pizzutello di pacecoto”,  coltivata  da una nota azienda agricola  alcamese, specializzata nella  coltivazione in biologico.

La qualità “pizzutello pacecoto”, non è un ibrido ma  un’antica varietà autoctona,   è  seccagna, cioè richiede un clima siccitoso, presenta una radice fittonante, provvista di numerose radici laterali. Il fusto, eretto nei primi stadi vegetativi, diventa poi decombente e può superare i due metri di lunghezza. Il frutto è una bacca di colore rosso intenso ed ha forma tonda con una leggera punta pizzuta. E' particolarmente impiegato sia per il consumo fresco, specialmente nel pesto alla siciliana,  nonché  per salse e conserve. Ai ragazzi è stata illustrata l’importanza della sana alimentazione, e in  oltre,   hanno avuto la possibilità di imparare  a realizzare  le pendule di pomodoro, tradizionali  grappoli  che un tempo pendevano  dai tetti   delle case dei contadini, i quali  avevano la fortuna di assaggiare per tutto l’inverno questo gustosissimo e genuino  pomodoro.

Letto 1772 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>