Scadenza contratto Trapani servizi. Allarme occupazione

Pubblicato: sabato, 20 settembre 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

trapaniTRAPANI. Ancora una volta allarme occupazione: preoccupazione per il futuro occupazionale dei lavoratori della Trapani Servizi Spa, la società di cui l’amministrazione comunale è socio unico e che in città gestisce la raccolta dei rifiuti, nonché i servizi di pulizia e di manutenzione è stata  espressa dal segretario generale della Uiltucs Trapani Mario D’Angelo .In scadenza ,  il prossimo 30 settembre,  la proroga concessa alla società per la gestione dei servizi di cui è incaricata.D’Angelo, insieme ai colleghi  Nicola del Serro componente di segretaria Fp Cgil Trapani e Giovanni Montana segretario generale Fit Cisl Palermo Trapani, ha chiesto  un incontro urgente con il sindaco di Trapani Vito Damiano. Il rappresentante sindacale avrebbe avuto sentore della volontà del comune di diminuire, almeno di un dieci per cento,  i fondi destinati alla Trapani servizi , il che si traduce in pericolo esuberi e dunque licenziamenti, e questo si aggiunge alla data di scadenza del contratto che è per il prossimo 30 settembre.Altro punto spinoso l’intenzione di ridurre fortemente i servizi di lavaggio delle strade e dei cassonetti e di manutenzione della segnaletica stradale e degli impianti elettrici.D'Angelo così esprime il suo disappunto: "Mi pare chiaro che questo non è il modo corretto per l’amministrazione municipale di fare spending review.

Il taglio delle spese non può passare per la riduzione di servizi fondamentali per la città, ma deve andare ad intaccare tutte quelle spese superflue che non portano alcun beneficio al nostro territorio". Il segretario della Uiltucs chiede inoltre , la convocazione di una conferenza di servizio con i capigruppo e il presidente del consiglio comunale di Trapani per meglio approfondire le problematiche riguardanti la Spa.

Letto 529 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>