Alcamo, a Palermo senza De Guido e Jimoh

Pubblicato: sabato, 20 settembre 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

de-guidoAncora emergenza in casa Alcamo. Alla vigilia del delicato match sul campo di una delle favorite per la vittoria del campionato, la Parmonval allenata dall'esperto tecnico Andrea Pensabene, i bianconeri si ritrovano con l'ennesima emergenza di organico. Infatti oltre a Jimoh, che finalmente sconterà l'ultima giornata di squalifica, il tecnico Antonio Putaggio, a centrocampo, non potrà contare su Paolo De Guido (nella foto), alle prese con un problema muscolare che lo costringerà a stare a riposo ancora per qualche altro giorno. Considerato che in settimana se n'era andato via Cardinale, le scelte in quel settore sono piuttosto esigue. Il tecnico, quasi sicuramente, butterà subito nella mischia l'ultimo arrivato, Nicolas Cacciafeda, di ritorno da Ribera dopo essere stato uno dei protagonisti di quel fantastico gruppo che la scorsa stagione ha sfiorato la serie D, ma potrebbe, a sorpresa, optare per qualche altra soluzione. Del resto, durante la settimana, nelle partitelle in famiglia, ha provato diverse soluzioni, mischiando spesso le carte.

«Siamo consapevoli che affrontiamo una grande di questo torneo, e, per giunta, nel loro fortino. Ma, nonostante le emergenze, che vanno avanti dall'inizio del campionato, domenica, ce la giocheremo vendendo cara la pelle». Questo il pensiero del tecnico bianconero alla fine dell'allenamento di ieri pomeriggio.

Comunque per i bianconeri quella di domani potrebbe essere un ottimo banco di prova per saggiare la consistenza di una squadra che è stata costruita in corsa e che certamente non è ancora completa, soprattutto nel settore di centrocampo dove necessita la presenza di un giocatore di esperienza. A riguardo il tecnico conclude così: «Ci stiamo lavorando, anche se di questi tempi non sarà facile trovare il giocatore con le carattristiche che cerchiamo».

 
Letto 495 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>