Castelammare aderisce alla settimana europea della mobilità sostenibile

Pubblicato: giovedì, 18 settembre 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

mobilita sostenibileCASTELLAMMARE. Per far si che i cittadini usino mezzi pubblici o di trasporto alternativi all'auto privata, la Commissione Europea con l'adesione del Ministero dell’Ambiente ha indetto la Settimana europea della mobilità sostenibile a cui ha aderito anche il comune di Castellammare , insieme ad oltre 110 comuni italiani . Lo scopo dell’iniziativa è quello di contribuire a rendere gli spazi urbani più vivibili, sottraendo un grosso numero di automobili e motorini e incentivando l’alternativa della mobilità ciclistica, pedonale e del trasporto pubblico, puntando anche alla diffusione delle piattaforme di car sharing che a Castellammare sono già una realtà. L’amministrazione comunale ha previsto 4 giorni di attività, di cui segue il programma, a partire dal 18 settembre con inizio alle ore 10,00, “Educazione al codice della strada” all’istituto comprensivo Pitrè, a cura del comando di polizia municipale. Alle ore 21,oo presso villa Margherita di Castellammare, concerto dei “Badness”, aperto da Fabrizia Gioia.

Il 19 settembre, alla biblioteca comunale “Barbara Rizzo, Giuseppe e Salvatore Asta” si terrà la tavola rotonda sulle “attività attuate a Castellammare del Golfo, nell’ ambito della mobilità sostenibile”. Il 20 settembre, alle ore 10,00 in piazza Petrolo, lezione pratica sulla sicurezza stradale e, alle 11, 30, nella stessa piazza , concerto di apertura dell’anno scolastico a cura delle scuole superiori di Castellammare. Alle 18,30, alla villa Margherita, Zumba con la “ASD Arte in movimento”. Alle 21,00 sempre alla villa comunale, concerto “Groovin high band”. Il 21 settembre la “giornata senz’auto”: alle 9, ai quattro canti, la presentazione del servizio di “car sharing”, alle 9,30, sempre ai quattro canti, “Scinnemu a la spiaggia a l’apperi” a cura dell’associazione “Genitori di buona volontà”. Alle ore 21,oo all’ Arena delle rose, il musical “Aggiungi un posto a tavola”, curato e messo in scena dal gruppo giovani “gli amici di Gabriele”, della parrocchia di San Paolo della Croce.

Letto 703 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>