Consiglio comunale di Alcamo: corsa con i sacchi e tornei da spiaggia

Pubblicato: martedì, 2 settembre 2014
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
3

consiglio comunaleALCAMO. Proposte che sfiorano l'assurdo quelle avanzate ieri durante i primi minuti del consiglio comunale. Ad intervenire durante le comunicazioni sono Rimi e Caldarella che hanno preso la parola sull'argomento del torneo di calcio in spiaggia presso la battigia. Da diversi anni il comune fornisce il patrocinio gratuito ad una manifestazione sportiva che da qualche anno a questa parte ha visto il verificarsi di liti tra soggetti iscritti al torneo.

Se il consigliere Rimi ha proposto di sostituire il torneo maschile con uno femminile, presumendo che tale gara generi meno liti, il premio originalità va, tuttavia, al consigliere Caldarella che ha proposto, probabilmente con una certa ironia, una corsa con i sacchi a tutti i consiglieri e all'amministrazione. La punizione per gli ultimi arrivati sarebbe la pulizia della spiaggia, quella che quest'anno ha causato diverse interrogazioni e discussioni in città.

Nulla di male a fare ironia o a canzonare per evidenziare comportamenti che sono tutt'altro che da apprezzare in un'amministrazione, che lo si faccia in sede istituzionale usufruendo del tempo in cui sarebbe opportuno occuparsi di faccende piuttosto serie sembra essere, però, non solo offensivo ma anche lesivo dell'immagine stessa del consiglio comunale.

Letto 1686 volte.
3 Commenti
Dì la tua
  1. SPARTA ha detto:

    SI ARRIVA AL RIDICOLO POICHE’ SIAMO AMMINISTRATI DA COMICI DI SINISTRA.

  2. Li ha detto:

    Penso che le tradizioni vadano rispettate, non trovo nulla di male ad organizzare anche il torneo femminile, ma basterebbero delle piccole precauzioni cioè come quello di estromettere dal torneo coloro i quali annualmente generano risse sia all0interno che all0esterno delle squadre partecipanti. Secondo me lo spettacolo ne guadagnerebbe certamente. In merito alla corsa potrebbero anche partire dalla Funtanazza ed usando un termine più adatto addrudduliare giù sino ad arrivare alla sede del Palazzo di città i consiglieri con in Testa il nostro amato primo cittadino. grazie

  3. Elio ha detto:

    E’ tempo di andare a casa e poco importa se insaccati o meno! Buffoni!!!!! la gente non ha lavoro e voi per scherzare intascate il gettone di euro 80,00.
    VERGOGNA.
    Alcamesi svegliatevi e partecipate in massa alle adunanze dei questi pagliacci per guardarli in faccia mentre ci rubano i soldi.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>