Almaviva, Termini, Eni e Valtur. Un settembre molto caldo

Pubblicato: mercoledì, 20 agosto 2014
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0
settembre caldoLa crisi si sa ha investito tutti i reparti dell'economia siciliana ed italiana, lasciando insoluti molti casi gravi di aziende "sull'orlo dei nervi". I casi più eclatanti saranno da affrontare a Settembre, infatti si prospetta un mese molto ma molto caldo in riferimento ad appuntamenti in cui si affronteranno i casi Almaviva (12 Settembre), Termini (8 e 23 Set.), Eni (15 Set.) e Valtur (3 Set.). Nel particolare il caso Almaviva, crisi che si protrae da mesi sarà affrontato al Ministero e in contemporanea sarà affrontato il caso della calabrese Infocontact. Termini, c'è da vagliare l'offerta di Grifa, notizia che viene direttamente dal sindaco, Salvatore Burrafato, che ha twittato la notizia, riferendo due date: l’8 settembre ed il 23 dello stesso mese. Eni, che dopo aver promesso investimenti si è tirata indietro anche nella raffinazione, tanto grave la situazione di portare in Sicilia il Presidente del Consiglio Renzi. Valtur,che è stata acquistata da Oravacanze, ma resta aperto il caso del Villaggio di Pollina.
Letto 967 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>